News

Fiorello, la “materia vivente” di Rischiatutto

Fiorello e Fabio Fazio Rischiatutto
Il selfie di Fiorello con Fabio Fazio

“Che bello !! Torno in diretta dopo 5 anni!!! #RISCHIATUTTO”. Rosario Fiorello ha annunciato su Twitter la sua partecipazione a Rischiatutto, al via con due puntate speciali giovedì 21 e venerdì 22 aprile su Rai1 con Fabio Fazio. Lo showman siciliano, che su Twitter ha pubblicato anche un selfie con Fazio, sarà la “materia vivente” della puntata in onda venerdì 22 aprile. Infatti, come rivelato da Sorrisi, i concorrenti in gara dovranno rispondere a una serie di domande riguardanti l’ospite presente in studio. In questo caso, su Fiorello. I primi tre concorrenti saranno Guido Ennio Molinari, che si presenterà portando come materia la musica sinfonica dal 1889 al 1945, Stefano Orofino, con la storia della Juventus, e Roberta Grandi, con la storia e la carriera di Marilyn Monroe.

Invece la prima puntata sarà una festa con personaggi famosi, tra cui Maria De Filippi, Christian De Sica, Fabrizio Frizzi, Lorella Cuccarini, Vincenzo Salemme e Fabio De Luigi, ed ex concorrenti storici del quiz di Mike Bongiorno, tra cui Andrea Fabbricatore, Giuliana Longari e Maria Luisa Migliari, che si affronteranno eccezionalmente in squadre. La serata servirà a spiegare i meccanismi del gioco e a lanciare lo show. Nel doppio appuntamento su Rai1 Fazio sarà affiancato da una giovane promessa del cinema italiano: Matilde Gioli, milanese, laureata in Filosofia, l’attrice ha esordito nel cinema con il film “Il capitale umano” di Paolo Virzì, che le è valso diversi premi.

Il nuovo Rischiatutto è un’operazione storica e contemporanea allo stesso tempo: lo studio è stato ricostruito fedelmente grazie alle ricerche accurate e al lavoro del reparto scenografico della Rai, ma, questa volta, sarà visibile sugli schermi a colori. Anche nel gioco ci saranno delle novità. Oltre alle domande sulla “materia vivente”, incarnata da un ospite presente in studio (Alberto Tomba nella prima puntata e Fiorello nella seconda), ci sono due innovazioni che portano idealmente l’eredità di Mike Bongiorno nella tv di oggi: fra le 36 caselle del tabellone diviso in 6 materie, infatti, oltre alle caselle Jolly e Rischio (una per categoria) si annideranno anche una “casella Web” e una “casella Mike”. La prima permetterà al concorrente di decidere se usare o meno un computer per consultare la rete e trovare una risposta al quesito, la seconda proporrà al concorrente una domanda posta dallo stesso Mike Bongiorno attraverso filmati d’epoca del Rischiatutto. Il valore della casella Mike verrà destinato anche alla Fondazione Mike Bongiorno per sostenere progetti di solidarietà.

Advertisements

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...