Fiction&Serie

E’ arrivata la felicità su Rai1 con Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria

E' arrivata la felicità su Rai1
Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria in E’ arrivata la felicità

Su Rai1 E’ arrivata la felicità! a partire da giovedì 8 ottobre. E’ la nuova serie in dodici prime serate (24 episodi di 50 minuti), firmata da Ivan Cotroneo, Stefano Bises e Monica Rametta, una coproduzione Rai Fiction e Publispei, prodotta da Verdiana Bixio per Publispei, stessi autori e stessa produzione di Tutti pazzi per Amore. Una nuova brillante commedia sentimentale e familiare interpretata da Claudia Pandolfi (nella serie Angelica Camilli) e Claudio Santamaria (Orlando Mieli) e diretta nelle prime quattro puntate da Riccardo Milani e per le altre otto da Francesco Vicario. I protagonisti della serie sono affiancati da un eccezionale cast composto da Alessandro Roja, Caterina Murino, Paolo Mazzarelli, Giulia Bevilacqua, Myriam Catania, Lunetta Savino, Federica De Cola, Ninetto Davoli, Edwige Fenech, Massimo Wertmuller, Ettore Bassi, Rosanna Banfi. Se siete ansiosi di sapere come sarà la nuova serie, su Ray in esclusiva i primi dieci minuti.

Ma come è arrivata la felicità?

Durante il primo incontro fra Angelica e Orlando non suonano violini, non ci sono cori di voci angeliche, non ci sono reminiscenze di vite passate che diano l’impressione di essere l’uno il destino dell’altro. Semplicemente un architetto incontra una sua cliente. Angelica e il suo futuro marito, Vittorio (Paolo Mazzarelli), stanno ristrutturando la villa in cui andranno ad abitare dopo il matrimonio e Orlando è l’architetto incaricato del progetto. Normalmente tutto finirebbe qui, in una tranquilla transazione professionale se non fosse che i due sono destinati a scontrarsi. Angelica è turbata perchè quella casa le sembra troppo grande, Orlando è disperato perchè riceve sui social network foto che ritraggono la sua ex moglie, Claudia (Caterina Murino), vergognosamente felice e soddisfatta assieme al suo nuovo compagno. Così, mentre Angelica prova a spiegare il proprio disagio, Orlando non l’ascolta e le propone proprio ciò che la cliente non vuole. Non può che finire in lite. E Orlando brucia anche la seconda occasione, strappata ai futuri sposi dal fratello Pietro (Alessandro Roja), con il quale condivide lo studio. Ma proprio quando sembra che le strade di Orlando e Angelica si stiano separando definitivamente c’è un nuovo incontro completamente inatteso. E quantomeno insolito. Su suggerimento del fratello, Orlando ha accettato di recarsi in un locale dove si balla il tango. Non sa nemmeno lui cosa stia facendo lì, anche perchè non sa proprio ballare, ma mentre sta per abbandonare la pista, vede Angelica. Anzi, Paloma Velasquez, di giorno Angelica. La donna, infatti, nasconde un piccolo segreto di cui nessuno è a conoscenza: ama il tango e lo balla regolarmente sotto mentite spoglie. Si è ritagliata uno spazio assolutamente privato in cui nessuno può intromettersi e in cui può vivere serenamente la sua passione. Quindi è un po’ seccata che Orlando l’abbia scoperta lì, vestita come una provocante e sensualissima donna di Buenos Aires. Ma sarà l’atmosfera che si respira, sarà forse l’alcool del drink, Orlando sente la necessità di parlarle. Di scusarsi e provare a spiegarle cosa stia capitando nella sua vita. Ed ecco che vuota il sacco di tutto il dolore per l’abbandono, di tutta l’amarezza che prova di fronte ai ricordi di tempi felici, di tutte le paure che sente quando pensa al dover crescere i figli da solo. E Angelica si commuove. Lei conosce bene quelle paure: è rimasta vedova, ha cresciuto Bea (Giorgia Berti) e Laura (Greta Berti), le sue figlie gemelle, e non è stato per nulla facile. E per siglare quel momento di vicinanza i due ballano. O almeno ci provano. Orlando è così rigido e ubriaco che riesce solo ad abbracciare Angelica, forse per essere sorretto e non cadere. Ma è così profondo il suo bisogno di calore che quell’abbraccio Angelica lo sente fin dentro al cuore. Da quel momento i due fanno un patto. Un accordo informale che segna l’inizio della loro amicizia. Angelica accetta di aiutare Orlando a superare l’abbandono della ex-moglie e (tornare a) essere felice oltre che sopravvivere a un adolescente insicuro e a un bambino che quando parla sembra che ti legga dentro. In cambio Orlando dovrà aiutarla a realizzare il suo sogno. Angelica ha già deciso: quando sarà moglie di Vittorio dovrà lasciare il tango, non potrà continuare a mentirgli. Ma prima di appendere la classica rosa al chiodo vuole partecipare a una gara e Orlando sarà il suo cavaliere. Così i due, sotto la supervisione di un inflessibile maestro, si alleneranno assieme. Ora la strada sembra in discesa, ma non mancheranno fantasmi che provano a fare ragionare le proprie mogli convinte di poter tener tutto sotto controllo con la razionalità, fughe in montagna con i figli per evitare di rovinare eventi a lungo sognati e desiderati. E, ancora, donne ‘Caronte’ che si innamorano, ricambiate, dell’uomo sbagliato (perchè già impegnato). E in tutto questo non poteva nemmeno mancare un ritorno che arriva quando sembra che non possa fare più danni e invece potrebbe risvegliare quelle ultime minuscole braci.

Il cast completo di E' arrivata la felicità
Il cast completo di E’ arrivata la felicità

Accanto alla storia della felicità di Orlando e Angelica…

C’è la storia di Valeria (Giulia Bevilacqua), sorella di Angelica, e Rita (Federica De Cola). Loro sono già felicemente innamorate. L’arrivo di una nuova vita tanto attesa e progettata insieme le rende sempre più una coppia, ma per qualcuno non è così. Giuseppe (Ninetto Davoli) e Giovanna (Lunetta Savino), i genitori di Valeria e Angelica, hanno una visione molto tradizionalista della famiglia e non riescono a vivere serenamente la scelta di Valeria. Forse sarebbe più corretto dire che Giovanna ingaggia una vera e propria guerra contro sua figlia. Per Giovanna era già difficile accettare che Valeria fosse fidanzata con Rita, ma avere pure un figlio con lei è davvero troppo! Ma c’è anche la storia di Pietro che assume una segretaria avvenente, Nunzia (Simona Tabasco), nella speranza di aiutare il fratello a dimenticare le sue pene… E finisce lui stesso per essere ammaliato. In effetti il rapporto con la fidanzata storica, Cristiana (Myriam Catania), stava già scricchiolando. Solo che Nunzia non è Cristiana. Se Cristiana è intelligente e colta, Nunzia è semplice e un po’ ignorante (ma certamente non scema!). Se Cristiana è elegante e posata, Nunzia è spontanea e un po’ rozza. Forse è proprio questo il suo fascino irresistibile. Che però decisamente non incanta Guido (Massimo Wertmuller) e Anna (Edwige Fenech), genitori di Pietro e Orlando, che per quanto si sforzino di essere giusti, equilibrati, politicamente corretti… con Nunzia (e a dirla tutta nemmeno con Claudia, ex-moglie di Orlando) non ce la fanno proprio. D’altra parte Nunzia è come un fiore puro e non la si può cambiare. Lo sa bene Tony Baby, che appena uscirà di prigione correrà a riconquistare la sua amata.

“Sono qui, sono qui e cerco chi non c’è, sei tu” così inizia La mia felicità, la canzone da cui è tratta la sigla della serie, cantata da Sarah Jane Olog e frutto della collaborazione tra il compositore Andrea Guerra e Ivan Cotroneo, che ispirandosi alla serie ha composto le parole. Da Trinità dei Monti a via del Corso, da Piramide al Gianicolo, passando per il mercato di Testaccio e Piazza del Popolo la voce di Sara Jane accompagna Orlando e Angelica che si muovono per tutta Roma portando con sé un grosso cuore che aspetta di trovare solo qualcuno che lo sappia accogliere. La colonna sonora della serie è firmata da Piernicola di Muro, già autore delle indimenticabili musiche di Tutti pazzi per amore e Una grande famiglia. (fonte Ufficio Stampa Rai)

Advertisements

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...