News

Gianluigi Paragone debutta su La7 con il nuovo talk La Gabbia

Gianluigi Paragone presenta La GabbiaDebutta stasera alle 21.10 su La7 il nuovo programma di Gianluigi Paragone intitolato La Gabbia. “La Gabbia è quella che lo Stato ha messo attorno ai cittadini. Le sbarre sono la burocrazia, le diseguaglianze sociali, il carico fiscale da record, l’evasione. Imprenditori e lavoratori, giovani e cinquantenni, uomini e donne, sono uniti – seppur nelle reciproche diversità – nella crisi, tutti costretti alla cattività” dichiara il giornalista. Con il linguaggio rock che Gianluigi Paragone ha portato nei talk di approfondimento politico, La Gabbia metterà in evidenza il contrasto tra il Potere politico-finanziario e i Cittadini. I graffi musicali della Skassakasta, la rock band del conduttore, faranno da sottofondo a tesi scomode, eretiche sulle quali la politica dovrà confrontarsi e rispondere alla rabbia dei lavoratori derubati dei loro diritti e a quella dei piccoli imprenditori sempre più soffocati dalle regole assurde imposte dai governi e dall’Europa.

Nel corso della programma il comico Paolo Hendel porterà su La7 la surreale ironia di una delle sue caricature di maggiore successo, il magnate Carcarlo Pravettoni, l’inossidabile uomo d’affari, berlusconiano di ferro, che con le sue freddure offrirà un contrappunto spietato ai temi trattati in studio. Inoltre La Gabbia si avvale anche della collaborazione di Saverio Raimondo, nuovo talento comico, da molti considerato l’erede di Daniele Luttazzi, al quale è affidato il compito di fornire con graffiante e feroce ironia, la sua visione dei fatti e dei volti che riempiono i “palazzi” della politica. La trasmissione sarà anche in diretta streaming all’indirizzo live.la7.it. La Gabbia è anche su Twitter @lagabbiatv e su Facebook facebook.com/lagabbiala7.

Annunci

11 thoughts on “Gianluigi Paragone debutta su La7 con il nuovo talk La Gabbia”

  1. perhe nessuno dice alla gente che la verita’ e che l’europa ha messo prima monti e poi letta per non fare andare a votare gli italiani e dovranno fare quello che dicono i banchieri europei?

    Mi piace

  2. la verità non ‘ di casa e viva la Gabbia un’ altra trasmissione unicamente per il business,….Sperò che i cittadini iniziano a non guardare più trasmissione come la vostra.. ”Qui i cittadini ci mettano la faccia”. Grazie

    Mi piace

  3. Paragone è stato uno dei maggiori sostenitori di Berlusconi fino a qualche anno fa. Poi ha capito che nessuno nel centrodestra e non solo, lo considerava e ha pensato bene di diventare antiberlusconiano per poter avere il consenso di qualcuno. Oggi potremmo dire che lui è il Fini del giornalismo italiano, cioè un voltagabbana traditore.

    Mi piace

  4. come recuperare i miliardi di euro … pensionati milionari politici milionari macchine blu scote uffici a ex parlamentari nel palazzo province stipendi a manager ecc ecc doppi tripli incarichi ladrocicni in tutti i posti evasione fiscale in tutti i settori il resto mettetecelo voi

    Mi piace

  5. L’incazzo turbina del delinquente Travaglio quando gli ricordano le frequentazioni con Ciuro (talpa della mafia) e Ingroia non ha prezzo.

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...