Fiction&Serie

Su Rai1 la miniserie Barabba con Billy Zane e la regia di Roger Young

Rai1 propone in occasione della Pasqua la miniserie BarabbaIn occasione della Pasqua, Rai1 propone in prima serata lunedì 1° aprile e martedì 2 Barabba, una produzione firmata Rai Fiction e Compagnia Leone Cinematografica, in associazione col canale americano ReelzChannel. La fiction racconta la storia del ladro senza scrupoli, violento e malfattore, che la gente di Gerusalemme scelse di liberare al posto di Gesù, che la stessa folla, dopo averlo a lungo acclamato come Messia, aveva con quella decisione condannato alla crocefissione. Le vicende raccontate nel film non sono la semplice trasposizione televisiva dell’episodio riportato dai Vangeli, quanto piuttosto la ricostruzione romanzata della figura controversa del “ribelle” Barabba, prima e dopo la morte di Cristo sulla croce, fatta dallo scrittore svedese Pär Lagerkvist, nell’omonima opera letteraria con la quale ottenne nel 1951 il premio Nobel per la Letteratura. Dietro la macchina da presa di questa coproduzione internazionale, lo statunitense Roger Young, regista di tante serie televisive di successo come Law & Order e The Closer, ma anche di fiction di carattere storico come Augusto e Roma del ciclo Imperium e Jesus de La Bibbia.

Americano (ma greco di origine) anche l’attore scelto come protagonista, Billy Zane, una carriera in ruoli da cattivo (l’ultimo nel Re Scorpione 3, nei panni del perfido sovrano Talus) che il grande pubblico ha conosciuto con il film Titanic dove era Cal, il fidanzato di Rose. Zane qui interpreta un Barabba barbaro e brutale, che l’amore per Ester, la sua giovane donna, avvicinerà al cristianesimo e la consapevolezza della parola di Dio trasformerà in uomo di fede. Italianissimo e di rilievo il resto del cast, che vede protagonisti Cristiana Capotondi nel ruolo della dolce e mite Ester, una ragazza timida e pura, seguace di Gesù; Anna Valle è Claudia, giovane e tormentata moglie di Pilato, il prefetto della Giudea il cui ruolo è affidato a Filippo Nigro. Marco Foschi interpreta Gesù, Franco Castellano è l’apostolo Pietro, mentre Paolo Seganti è Valerio Flacco. Nel cast internazionale, l’attore bulgaro Hristo Shopov (Ponzio Pilato nel film di Mel Gibson “La Passione di Cristo”) interpreta qui il capo degli Zeloti Kedar che, come Barabba, vive di furti e rapine e che in breve tempo diventerà per lui una guida, la figura paterna che gli è sempre mancata.  Le riprese della miniserie si sono svolte in Tunisia, tra Monastir ed Hammamet, in un agosto torrido (si girava anche con 49° di temperatura), location che hanno restituito, però, i paesaggi e la luce autentica della Palestina. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Francesco Scardamaglia, Nicola Lusuardi e Salvatore Basile. Le musiche sono composte, orchestrate e dirette da Paolo Vivaldi. (fonte Ufficio Stampa Rai)

Di seguito il trailer originale della miniserie, già trasmessa negli USA sulla rete via cavo ReelzChannel il 25 e il 26 marzo: 

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...