Sanremo 2013

#sanremo2013 Al via il 63°Festival con Maurizio Crozza, Toto Cutugno e l’Armata Rossa, Felix Baumgartner e l’omaggio a Verdi

#sanremo2013 La prima serata del FestivalLA PRIMA SERATA Inizia questa sera alle ore 20.35 su Rai1 e Rai HD il 63° Festival della Canzone Italiana di Sanremo condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Ogni serata sarà aperta da Marco Presta e da Antonello Dose che, in anteprima, permetteranno al pubblico di entrare nel vivo del Festival con immagini di backstage. Per la prima serata del Festival si esibiranno 7 dei 14 Campioniquesto l’ordine d’uscita: Marco Mengoni, Raphael Gualazzi, Daniele Silvestri, Simona Molinari con Peter Cincotti, Marta sui Tubi, Maria Nazionale e Chiara Galiazzo. Ogni artista gareggia con due canzoni. A decretare quale dei due brani proseguirà la sua corsa verso la finalissima sarà il pubblico da casa con il televoto a cui sarà aggiunto il voto della Giuria della Stampa del Festival. Entrambi peseranno al 50% sul risultato finale e decreteranno la canzone “regina” tra le due proposte dai cantanti in gara. A rendere ancora più solenne il momento dell’annuncio del brani che andranno in finale ci saranno personaggi noti nelle vesti di Proclamatori. A rendere più solenne il momento dell’annuncio del brani che andranno in finale ci saranno personaggi noti nelle vesti di ‘proclamatori’: Marco Alemanno (che ricorderà anche Lucio Dalla) per Mengoni, Ilaria D’Amico per Gualazzi, Valeria Bilello per Silvestri, Flavia Pennetta per Molinari-Cincotti, le sorelle Parodi (Cristina e Benedetta) per i Marta sui Tubi, Vincenzo Montella per Maria Nazionale e Stefano Tempesti per Chiara.

GLI OSPITI Gli ospiti della prima serata saranno il comico genovese Maurizio CrozzaToto Cutugno con 40 soldati e tre generali dell’Armata Rossa e Felix Baumgartner, il primo uomo ad aver superato la barriera del suono in caduta libera. Verranno inoltre presentati gli 8 artisti Giovani. In programma anche un “omaggio a Giuseppe Verdi”, in occasione del bicentenario della nascita che ricorre quest’anno.

CONFERENZA STAMPA “Quando si cambia – afferma Giancarlo Leone – gli ascolti non arrivano subito. Bisogna essere coraggiosi. Non sono gli ascolti il termine di confronto con gli altri anni, sara’ altro. Anche se terremo ovviamente conto degli ascolti”. Il direttore di Rai1 auspica un risultato di ascolti tra il 35% di media share del 2008 e il 47% di media share dello scorso anno e sottolinea come questo del 2013 è un Festival con un “segno di discontinuita”. Infatti  “Sin dal primo incontro con Fazio ho detto che bisognava procedere diversamente puntando su un prodotto diverso. Se avessimo costruito su quella linea, avremmo dovuto far sempre più effetti speciali, che però a un certo punti finiscono…”. In merito all’atteso monologo di Crozza, il direttore rivela: “Ieri sera si è provato fino a tardi, anche con Crozza che ha fatto un lungo ed egregio lavoro soprattutto sul coordinamento musicale con l’orchestra. L’unica cosa che possiamo svelare è che sicuramente Crozza non farà soltanto monologhi, ma sarà uno showman a tutto campo e userà anche l’orchestra. Poi sapremo stasera quello che farà”. Il comico salirà sul palco dell’Ariston tra le ore 22.30 e le 22.40.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...