News

Paola Perego ritorna in prima serata su Rai1 con Superbrain Le Supermenti

Superbrain con Paola PeregoPaola Perego ritorna in prima serata con il programma Superbrain – Le Supermenti in onda su Rai1 sabato 29 dicembre e sabato 5 gennaio  alle 21.10. Il programma avrà per protagoniste dodici persone con capacità mentali straordinarie, in grado di memorizzare, fare calcoli e operazioni di logica in tempi rapidissimi. Un ritorno all’intelligenza televisiva, dopo tanta idiozia mediatica? chiede Paolo Scotti alla conduttrice in un’intervista al quotidiano Il Giornale: «Più semplicemente la curiosità e lo stupore che le prodezze del cervello possono suscitare. Non siamo Einstein: usiamo la scienza per fare spettacolo. In tv non c’è solo Superquark».Paola Perego spiega in che cosa consiste Superbrain: «In sei coppie a puntata che si sfideranno con giochi basati sulle capacità mnemoniche. Si tratta di personaggi di tutte le età, capaci di prodezze stupefacenti: ricordare a memoria interi dizionari, calcolare il tempo meglio d’un cronometro, poi ci saranno i “neuroncini”, capaci di ricordare dettagli incredibili su argomenti bizzarri. Il tutto corredato di scenografie tecnologiche. Uno show diverso, un esperimento di cui accetto volentieri le incognite».

La conduttrice, che su Rai1 ha già presentato Attenti a quei due, ritorna con uno show in cui si deve usare il cervello, dopo reality come La talpa o La fattoria, in cui quell’uso era limitato: «In tv ci vuole questo e quello. E poi non è vero che per partecipare ad un reality non sia necessario avere un cervello. Oggi ne esistono di tutti i tipi: sui viaggi, sulla cucina, sull’avventura. Tutti settori che richiedono un talento specifico. Ecco perché il reality non muore. Si trasforma. È come il varietà. Ricorda quando tutti profetizzavano “Il varietà è morto”? E invece il varietà cambia; ma è sempre qui». In merito ai progetti futuri, Paola Perego ha rivelato che il suo sogno sarebbe un programma sugli adolescenti: «L’idea m’è venuta dopo la felice esperienza dello spazio dedicato ai ragazzi che conducevo all’interno di Buona domenica. Darei la parola ai giovani, per aiutare noi adulti a capirli. Con i ragazzi stiamo sempre lì col dito puntato. Ma noi che facciamo per comprenderli? Siamo sicuri che le colpe siano solo loro? Che società gli abbiamo consegnato? Il progetto è già scritto e definito. Lo proporrò alla Rai appena possibile».

I dodici sfidanti di Superbrain hanno vite e lavori comuni e i loro “poteri” sono nascosti, il più delle volte, alla maggior parte delle persone. Ora, però, sono a pronti a manifestarli e a sfidarsi in un vero e proprio torneo nazionale, suddiviso in due puntate. In ogni puntata ci saranno sei partecipanti e si sfideranno due alla volta, in tre sfide. I tre finalisti delle tre sfide, alla fine delle due puntate, saranno sottoposti al voto del pubblico in studio che sceglierà il vincitore della puntata. Al termine della seconda puntata, poi, i vincitori delle due serate dovranno sottoporsi a una nuova sfida che porterà all’elezione del Supercampione che si aggiudicherà il premio di 50.000 euro in gettoni d’oro. Non mancheranno elementi di varietà: interverranno anche ospiti noti come Anna Falchi, Roberto Farnesi e Sergio Assisi, che si metteranno in gioco e commenteranno con Paola Perego le esibizioni. In studio, inoltre, sarà presente un neurologo di fama, Giacomo Koch, che spiegherà, da un punto di vista scientifico, le capacità mentali e le aree del cervello impiegate durante le esibizioni. Il programma, prodotto da Rai Intrattenimento in collaborazione con Endemol Italia per Rai1, tratto da The Brain, un format di ZDF distribuito da Endemol International, è un programma scritto da Nicola De Feo, Pietro Gorini, Fabio Pastrello, Luca Tiberio. La scenografia è di Agostino Agostinelli. La regia di Stefano Mignucci.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...