News

Ritorna il talent culinario MasterChef Italia in esclusiva su Sky Uno

I tre giudici del talent culinario MasterChef ItaliaDopo il grande successo di pubblico e critica della prima stagione, torna da giovedì 13 dicembre in esclusiva su Sky Uno HD la seconda stagione di MasterChef Italia (22 puntate – 11 prime serate), la gara ai fornelli tra aspiranti chef, diventata fin dal suo esordio un vero e proprio fenomeno televisivo. Anche quest’anno, in veste di giudici ritroviamo la stessa squadra che ha fatto diventare un cult questo programma: Carlo CraccoBruno Barbieri e Joe Bastianich, già giudice della versione USA di MasterChef con il terribile Gordon Ramsay. Si tratta del talent show gastronomico più celebre del mondo, con 38 versioni internazionali, record assoluto per un format. “A MasterChef Italia si vede la passione per il cibo, un elemento fondamentale della cultura italiana. In questi tempi difficili, un paese come il vostro si deve ricordare dell’importanza della cucina: farne un pilastro del nostro show è la vera potenza di MasterChef” ha dichiarato Joe Bastianich durante la conferenza stampa di presentazione del programma. Secondo Bruno Barbieri i concorrenti sono tecnicamente più preparati rispetto alla scorsa edizione, sia nelle cotture sia nelle terminologie gastronomiche. Anche Carlo Cracco ha sottolineato come il livello sia sicuramente più alto. “Gli aspiranti chef sono preparati ad affrontare un percorso più difficile, ma abbiamo giocato anche noi le nostre carte migliori. Proponiamo sfide ancora più complesse, e nemmeno loro se le aspettano così!”. La scorsa stagione è andata in onda su Cielo con ottimi ascolti, registrando nell’ultima puntata un risultato senza precedenti per il canale free di Sky. Infatti la finale fu seguita da 702 mila telespettatori, pari al 2.60% di share. Invece quest’anno il programma sarà in esclusiva Sky perchè, come ha spiegato Andrea Scrosati, executive Vice President Sky per Cinema, Intrattenimento e Canali partner, “è un gioiello di valore pay. Con l’evoluzione del digitale e dei media più svariati non penso che le cifre di share abbiano ancora un senso fondamentale”.

Dopo diverse settimane di casting in giro per l’Italia alla ricerca dei migliori talenti culinari del Paese e oltre 8.000 aspiranti chef candidati, solo in 100 si sono aggiudicati la possibilità di presentarsi davanti ai giudici per tentare di entrare nella cucina più ambita della tv italiana e provare a trasformare il proprio sogno in realtà.Nelle prime puntate, la giuria ha il difficile compito di individuare e selezionare tra questi 100 i 18 potenziali chef che diventeranno ufficialmente i concorrenti della seconda edizione. La prima prova per loro è il “live cooking”: gli aspiranti chef devono preparare in pochissimo tempo il proprio piatto forte con gli ingredienti portati da casa. Chi supera questa prima fase ha accesso all’”hangar”, dove precisione, competenza e capacità di resistere allo stress e alla tensione saranno decisive. I 18 fortunati prescelti inizieranno la gara vera e propria e saranno sottoposti a sfide sempre più ardue, per le quali saranno indispensabili preparazione, passione, creatività: caratteristiche fondamentali per chi vuole restare nella cucina di MasterChef. In palio per il vincitore, oltre al prestigioso titolo di MasterChef d’Italia, 100.000 euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un libro di ricette originali edito da RCS Rizzoli. (fonte masterchef.sky.it)

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...