Fiction&Serie

Su Rai1 la fiction “Questo nostro amore” con Neri Marcorè e Anna Valle

Neri Marcorè e Anna Valle sono i protagonisti della nuova serie in sei puntate Questo nostro amore, in onda da questa sera su Rai1 alle ore 21.30. La fiction, una coproduzione Rai Fiction – Paypermoon Italia Srl (A.P.T) per la regia di Luca Ribuoli, è ambientata alla fine degli anni ‘60, un periodo in cui, in Italia, forti spinte di trasformazione convivevano con una mentalità ancora provinciale e bigotta. “Questo Nostro Amore è una commedia all’italiana e racconta di persone semplici che inseguono la felicità attraverso l’amore – ha dichiarato il regista -. La storia è ambienta nel 1967 a Torino e si svolge nel periodo di tempo che va dal 15 gennaio 1967 al 1 gennaio del 1968. Il nucleo centrale della storia si snoda attorno al dramma sociale di una coppia di concubini (cittadini non sposati). Lui, del centro nord, marchigiano, è Vittorio Costa, interpretato da uno straordinario Neri Marcorè. Lei, di Torino, è Anna Ferraris, interpretata da Anna Valle, brava, intensa, bellissima, una vera scoperta per me. Il concubinato, come l’adulterio, in quegli anni erano ancora un reato. Per il primo si rischiavano fino a due anni di prigione. Questo conflitto, che la famiglia Costa vive, porta una forte carica drammatica all’intera trama”.

Neri Marcorè, che ha appena finito di girare a Torino, con Gianpaolo Morelli e la regia di Fabrizio Costa, il film-tv Una Ferrari per due, ha presentato la serie in un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni: “Era un’epoca molto vivace, che precedeva la grande contestazione del ’68. L’Italia stava vivendo il boom economico, l’emigrazione dal Sud al Nord, ma nel suo profondo era ancora un Paese culturalmente molto arretrato, dove sposare la donna o l’uomo sbagliato era un errore irreparabile, che pagavi molto caro. Nella fiction, a mio parere scritta molto bene da Stefano Bises, tutte queste componenti ci sono. Io sono Vittorio, un impiegato borghese con un matrimonio giovanile e sbagliato sulle spalle, che si innamora di Anna e dalla quale ha tre figlie. Al momento in cui si svolge la storia, una di loro è adolescente e le altre due ancora bambine. Viviamo a Torino dopo essere stati sfrattati da un paesino della provincia perché i suoi abitanti avevano scoperto lo “scandalo” del nostro concubinato. Come vicini di casa abbiamo trovato una numerosa famiglia siciliana”.

Anna Valle, nella stessa intervista a Sorrisi, ha raccontato così il suo personaggio: “Anna è una donna straordinaria, coraggiosa, modernissima, che si batte per la sua famiglia, che soffre terribilmente per il fatto di essere considerata un’amante e non una moglie, e che vuole affermarsi anche come donna lavoratrice. Tanto che una volta cresciute le figlie si presenta di fronte a una commissione per sostenere l’esame di abilitazione all’insegnamento. È una donna che vorrebbe cancellare la parola “concubina” dal vocabolario e purtroppo non sa che a quasi 50 anni di distanza da quell’epoca in Italia si sta ancora discutendo di concubinato per quel che riguarda le coppie di fatto, etero e omosessuali. Un’assurdità”. Nel cast della serie, Marzia Ubaldi, Nicola Rignanese, Manuela Ventura, Stefano Santospago, Augusto Fornari, Renato Scarpa e Debora Caprioglio.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...