News

A Campovolo il concerto benefico Italia loves Emilia per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma

Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Renato Zero e Zucchero: questi i grandi artisti che al Campovolo di Reggio Emilia daranno vita questa sera al concerto benefico Italia loves Emilia (www.italialovesemilia.it) per aiutare la raccolta dei fondi per la ricostruzione delle zone dell’Emilia Romagna colpite dal sisma dello scorso maggio. Il concerto ha registrato il sold out, con 150mila biglietti venduti. Non parteciperà allo show Laura Pausini, a seguito della lieta notizia della gravidanza. Infatti l’artista si dovrà attenere ai suggerimenti dei medici che le hanno consigliato un periodo di riposo. Sky trasmetterà il concerto in diretta su Sky Primafila (canale 351), in  modalità pay per view, al costo di 10 Euro, con le performance eseguite sul palco, il backstage, le interviste ai cantanti e agli ospiti presenti. Il ricavato dei “biglietti televisivi” del concerto sarà interamente devoluto a sostegno delle popolazione colpite dal terremoto. A presentare l’evento su Sky, in onda dalle ore 20, saranno Alessandro Cattelan e Carolina Di Domenico. Inoltre Radio 105, Radio 101, Radio Bruno, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radio Monte Carlo, Rds, Rtl 102.5 e Virgin Radio trasmetteranno a reti unificate la radiocronaca del concerto.

Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, ha raccontato al quotidiano Il resto del Carlino, come è nato questo concertone: “E’ figlio di un forte senso di condivisione. Proprio per questo noi e gli altri protagonisti della serata abbiamo intenzione di passare queste ore che ci separano all’evento tutti assieme qui a Reggio Emilia. Una specie di ritiro spirituale per guardarci negli occhi, parlarci, e trovare l’intesa giusta. Durante l’incontro di luglio, infatti, abbiamo deciso di non decidere, ma di lavorare a delle idee da confrontare poi tutti assieme qui a Campovolo. Così nella nostra masseria pugliese abbiamo provato per una settimana intera cose da sottoporre agli altri per vedere l’effetto che fa”.

L’obiettivo dell’evento, a cui gli artisti parteciperanno senza percepire alcun compenso, è devolvere l’intero incasso a uno degli obiettivi primari che verranno sottoposti dalla Regione Emilia Romagna che, con il suo presidente Vasco Errani (nominato commissario per la ricostruzione), è promotrice dell’iniziativa. Vista l’urgenza di dare una scuola ai 140.000 studenti che a settembre devono tornare nelle aule, gli organizzatori e gli artisti hanno concordato che l’intera raccolta fondi sarà destinata alla ricostruzione di una o più scuole. L’utilizzo dei fondi, così come tutte le spese sostenute, saranno rigidamente controllati e revisionati da un apposito ente e documentati in tempo reale su www.italialovesemilia.it/obiettivo-trasparenza.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...