Fiction&Serie

La favola di Cenerentola rivive su Raiuno con Vanessa Hessler, nella splendente cornice della Dolce Vita romana degli anni ’50

Vanessa Hessler è  Cerenentola nella commedia sentimentale di Raiuno in onda domenica 30 e lunedì 31 ottobre in prima serata. La fiction in due puntate è realizzata dalla Lux Vide di Matilde e Luca Bernabei per Rai Fiction, in coproduzione con la Germania e la Francia. La regia è affidata al canadese Christian Duguay, che ha già diretto per Lux Vide Coco Chanel, Sant’Agostino e Sotto il cielo di Roma. La favola senza tempo di Cenerentola ritorna a vivere tra le magiche atmosfere e il glamour di una Roma in pieni anni ’50.

Il ruolo del protagonista maschile della miniserie è affidato a Flavio Parenti. Ad arricchire il cast l’attrice tedesca Ruth-Maria Kubitschek (Mrs. Cooper), Natalia Worner (la matrigna Irene), Giulia Andò e Elisa di Eusanio nel ruolo delle perfide sorelle Lucia e Teresina, Carlotta Natoli, Frank Crudele, Ilaria Spada, Massimo Poggio e Hary Prinz.

I costumi di Cenerentola sono un omaggio allo stile e alla moda degli anni ’50 e si ispirano a grandi coutoriers dell’epoca come Balenciaga, Givenchy e Dior. Sono inoltre stati utilizzati molti capi originali creati da questi stilisti e rielaborati dalla mitica Sartoria Tirelli e molti altri sono stati appositamente disegnati per l’occasione dal costumista Maurizio Millenotti. Per il ballo di Cenerentola (tutti gli invitati vestono in bianco e nero) il costumista ha creato centinaia di abiti da gran sera, oltre ai gioielli, alle stole e ai cappelli. Le maschere che indossano i protagonisti e le 500 comparse sono di piume, paillettes e Swarovski e si ispirano alla scena del ballo di “Un americano a Parigi”.

Aurora (Vanessa Hessler), moderna Cenerentola, è costretta dalla seconda moglie di suo padre a fare la cameriera in un albergo che un tempo era la sua casa. Il piccolo “principe” che la ragazza ha incontrato una sola volta da bambina è tornato. E’ Sebastian (Flavio Parenti), rampollo di una ricca famiglia di imprenditori. Riuscirà Aurora a fare breccia nel suo cuore?

Le viene in soccorso come una fata l’ex stella del cinema, Mrs. Cooper. La sua bacchetta magica sono le chiavi di Cinecittà. Così Aurora entra nella fabbrica dei sogni per essere trasformata in principessa. E, ovviamente, ritroveremo la scarpetta, le sorellastre, la matrigna e un “principe” che deve imparare a riconoscere il vero amore, lottando contro tutto e tutti.

Ha il sapore della Dolce Vita di Fellini questo nuovo adattamento della favola senza tempo di Cenerentola. Una commedia sentimentale dove il romanticismo incontra le atmosfere glamour della Roma degli anni ’50. La magia del cinema, delle sue luci, degli abiti meravigliosi, dei gioielli splendenti, esce da Cinecittà e invade tutta Roma. Perchè solo nella Città Eterna realtà e sogno possono mescolarsi…

(fonte Ufficio Stampa Rai)

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...