News

Reintegro al Tg1 di Tiziana Ferrario, rigettato il ricorso della Rai. Minzolini: “Le giovani potenziali conduttrici saranno in lutto”

Il Tribunale di Roma, Sezione Lavoro (Presidente Lucio Di Stefano, Relatore Giovanni Mimmo) ha rigettato il reclamo proposto dalla Rai contro l’ordinanza che il 28 dicembre scorso aveva disposto la reintegrazione della giornalista Tiziana Ferrario nelle mansioni di conduttrice del Tg1 e di inviata per i grandi eventi. Lo hanno reso noto i legali della giornalista avvocati Domenico e Giovanni Nicola d’Amati. Anche l’ordinanza collegiale, come già quella del precedente Giudice, avrebbe ravvisato, secondo gli avvocati, sia la lesione della professionalità della giornalista sia la discriminazione da lei subita: “Sussistono elementi indiziari che convergono univocamente nel far ritenere che lo spostamento della lavoratrice dalle mansioni di conduttrice di telegiornale sia da addebitare più che ad effettive esigenze organizzative ad una volontà ritorsiva posta in essere dai vertici della redazione al fine di sanzionare il dissenso manifestato dalla giornalista nei confronti della linea editoriale impressa al telegiornale dal direttore”.

“E’ il piu bel regalo che potessi ricevere per la festa dell’8 marzo, dopo mesi di dolorosa solitudine e umiliazione come donna” ha commentato Tiziana Ferrario. “La soddisfazione che provo in questo momento voglio condividerla con i tanti colleghi che al Tg1 e in Rai si trovano nella mia stessa situazione”.  Invece il direttore del Tg1 Augusto Minzolini ha dichiarato che “La Ferrario come lei stessa afferma sarà in festa ma sicuramente saranno in lutto le giovani potenziali conduttrici cui la stessa Ferrario ha impedito di avere una carriera restando incollata a quella poltrona per 28 anni”. Mentre l’assemblea del Tg1, in un documento approvato all’unanimità (si precisa in un comunicato) con l’astensione di due colleghi, «respinge le parole del direttore Minzolini. Condanna le offese alla collega Tiziana Ferrario. Invita il direttore e l’azienda al rispetto delle sentenze della magistratura»

(fonti ANSA e Il Mattino.it)

Annunci

1 thought on “Reintegro al Tg1 di Tiziana Ferrario, rigettato il ricorso della Rai. Minzolini: “Le giovani potenziali conduttrici saranno in lutto””

  1. Ma cara zietta cinquatenne, benedetta donna. Ma che fai. Prima – quale dichiarata donna di sinistra .- partecipi alle battaglie per l’inserimento delle donne nel mondo del lavoro e poi, al momento di dimostrare che puoi dare il fattivo contributo, lasciando spazio ad altre donne, belle, preparate come te, ma più giovani e fresche (amica mia, gli anni passano anche per conduttrici RAI) che hanno diritto all’inserimento in RAI come lo hai avuto tut in illo tempore, ora che potresti dimostrare alltruismo, ti rivolgi ai Giudici e per che cosa? non per essere integrata nel posto di lavoro, che quello nessino te lo aveva toccato, ma bensì per andare il video. Stai pure tranquia, Noi telespettaori siamo sopravvissuti alla mancaza del tuo iso duro arcigno, incapace di un sorriso come lo era la altrettanto sinistrosa Maria luisa Busi. Ora. mia cara zietta, fai un bel gesto. Convoca una conferenza stampa e comunica che nonostante I giudici (che per inciso non dovrevbbero interferire in questioni di assegazioone di ruolii all’interno di una Azienda come la RAI )mi abbiano dato ragione e poichè l’azione giudiziaria per me ha rappresentato un problema di principio più che di sostanza, resto in RAI a fare la corrispondente o ad assumere altro incarico di prestigio e rinuncio alla conduzione ( direti lettura) del telegiornale. Ma non lo farai perchè voi di sinistra appartenente alla categoria di quelli che predicano bene e razzolano male. Ora mi aspdetto le reazioni dei tuoi amici ROSSI. Auguri.

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...