News

Richiamo Rai a “Vieni via con me” per aver sforato di due minuti e mezzo l’ultima puntata. Sospeso Loris Mazzetti

Durante la puntata di Che tempo che fa il conduttore Fabio Fazio ha letto un elenco, nello stile di quelli che hanno costituito il cuore del fenomeno televisivo dell’anno, “di quello che mi rimane dopo Vieni via con me”.

– Un senso di gratitudine sincera verso il pubblico;

– Una sensazione strana, quella di avere davvero condiviso i propri sentimenti con 10 milioni di persone;

– Le statuine del presepe di San Gregorio Armeno che ritraggono me e Roberto Saviano insieme nel presepe;

– Più di 9.000 elenchi arrivati al nostro sito, che peraltro continua ad essere operativo;

– Anche un pò di amarezza, perchè al dirigente responsabile del programma Loris Mazzetti non è stata risparmiata la sospensione di 15 giorni e noi invece abbiamo tanto bisogno di lui;

– La colonna sonora di Vieni via con me nelle orecchie, che continua tutto il giorno e tutta la notte;

– La voglia grande di raccontare tante altre storie, insomma di non fermarsi qui, e la voglia che queste storie possano essere raccontate ancora una volta in RAI, se la RAI lo vorrà;

– Una lettera della RAI in cui si rimprovera Rai Tre perché Vieni via con me, nell’ultima puntata, ha sforato di 2 minuti e mezzo oltre l’orario consentito;

– Il budino assurdo, di una marca assurda, di un colore assurdo che Roberto Saviano mangiava tutte le sere alla mensa RAI. E gli piaceva;

– I croccantini del bar della RAI, il cane anti-esplosivi che ci annusava tutti prima di cominciare;

– La magia di Roberto Benigni, tutti gli ospiti che sono generosamente venuti.

– Tanti motivi per rimanere, tanti per andare, tanti motivi per essere felici di fare il nostro lavoro, tanti motivi per dire ancora una volta grazie a tutti voi, a Roberto Saviano, che per parte sua dice ancora una volta grazie a tutti voi.

La Rai ha mandato a Raitre una lettera in cui rimprovera alla trasmissione Vieni Via con me, condotta da Fabio FazioRoberto Saviano, di aver sforato di due minuti e mezzo l’orario previsto nell’ultima puntata, mentre il capostruttura dirigente di Raitre Loris Mazzetti è stato sospeso per 15 giorni a causa di alcune dichiarazioni e della sua partecipazione a un programma di La7. L’ultima puntata del programma campione di ascolti sarebbe dovuta andare in onda in orario prolungato fino a mezzanotte, ma il giorno prima, domenica 28 novembre, la Rai non lo aveva concesso.

(fonte Il Giorno.it)

UPDATE: La Rai in una nota ha comunicato che:

Nessun “rimprovero” e meno che meno nessuna “censura” a   “Vieni via con Me”, ma soltanto una dovuta comunicazione interna di natura esclusivamente tecnica indirizzata, come è suo diritto/dovere, autonomamente dalla Direzione Palinsesto  alla Direzione di Rai3, com’è avvenuto, avviene e avverrà in casi analoghi per tutte le Reti, per tutti i Canali e per tutte le trasmissioni, senza che nessuno abbia mai gridato maniacalmente a fantasiose e del tutto improbabili “libertà violate”.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...