News

“Le mie Invasioni Barbariche ripartono da Facebook”

Irrompono su Facebook “Le invasioni Barbariche”, il talk show nato nel 2005 su La7, dove lo riporta la sua conduttrice Daria Bignardi, dopo un anno di permanenza su Raidue con “L’era glaciale”. «È stata un’esperienza che definirei kafkiana – ha detto oggi la giornalista -. Il mio posto è qui e sono entusiasta di tornarci in questo momento».

La novità del programma, in onda da domani alle 21.10, è la sperimentazione sulla piattaforma sociale Facebook, 18 milioni di utenti registrati solo in Italia. Da domani sera, come ha spiegato Gianluca Visalli, responsabile Multimedia e Content Distribution di Telecom Italia Media, chi è registrato potrà connettersi con il programma e inserire eventuali considerazioni o commenti. A moderare il tutto il giornalista e blogger italiano Gianluca Neri.

«Una scelta coraggiosa e che non è mai stata tentata finora da nessuno – ha detto Paolo Bassetti, presidente e amministratore delegato della casa di produzione Endemol – anche perchè il pubblico di Facebook è anticonvenzionale, non certo quello che guarda la tv generalista». «È un altro passo importante nel percorso di sperimentazione della televisione – ha detto Lillo Tombolini, direttore di rete – un altro modo di fare interazione nel mondo della comunicazione».

Ospiti della prima puntata del programma, che dura circa 3 ore e andrà in diretta anche su http://www.la7.it, Renzo Bossi, Alessandro Gassman e Morgan. Tra i temi affrontati, ha annunciato Daria Bignardi, l’inseminazione eterologa. Infine un servizio sul libro di Benedetta Parodi ‘Cotto e mangiatò, presente anche Beppe Bigazzi, il gastronomo protagonista del noto incidente sulle ricette a base di gatto.

«Il mio ritorno, come l’arrivo di Mentana, fa parte della volontà di La7 di compiere un certo percorso – ha detto Bignardi – considero l’esperienza di Rai2 per quello che è, un’esperienza: ho solo capito tardi delle cose che altri avevano capito molto prima». «In effetti l’esperienza con la Rai è stata non dico negativa, ma un pò faticosa», ha ammesso Bassetti. «Con la Rai avevo un contratto fino al 2011 che ho disdetto dalla mattina alla sera – ha concluso – Sono mesi che lavoro per questo programma a La7». Dove ritorna soddisfatta anche per un altro motivo: il tronco d’albero che nella scenografia fungeva da tavolo è stato bruciato.

[da La Stampa]

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...