Sanremo 2010

Ultime da Sanremo. Mazza chiude il caso Morgan: “Non sarà sul palco né dal vivo, né in video, né in audio”. La Clerici sogna Tiziano Ferro

Antonella Clerici “Quando si parla di un festival fatto da una donna si è molto più critici”. Antonella Clerici si sfoga, a poche ore dal debutto del Festival di Sanremo. Quanto alla vicenda Morgan la conduttrice chiede lo stop alle polemiche: “Sembra una questione di Stato, ma è stata creata dai giornali non da noi. Basta”.

“Sono convinta che appena vedrete quello che abbiamo apparecchiato, vi piacerà”. Sul palco del Teatro Ariston questa sera ci sarà il calciatore Antonio Cassano. “Con lui ci saranno le due donne piu’ importanti, sua madre e la sua fidanzata”.

“Spero molto che ci sia Tiziano Ferro nella serata di sabato. E’ un mio amico, lo adoro e spero tanto di poterlo avere per la finale. Ci sono ancora alcuni dettagli da definire. Ma spero che alla fine verrà”. Così Antonella Clerici conferma il sogno nel cassetto di avere al Festival il cantante di Latina. La conduttrice confessa anche quale sarà il suo ultimo pensiero prima di entrare in scena stasera: “Sarà per mia madre che avrei voluto mi vedesse dove sono arrivata. Era il suo sogno perchè sapeva che era anche il mio. Ma sono sicuro che mi vedrà da dov’è ora”, ha detto la conduttrice parlando della mamma scomparsa.

Dopofestival democratico “We dem”. Con queste due parole il direttore di Raiuno Mauro Mazza chiude sul nascere la possibile rivalità ventilata da qualcuno tra la prima rete Rai e il Dopofestival organizzato da YouDem, la tv del Partito Democratico. A chi chiede se Raiuno abbia dato il permesso agli artisti di andare ospiti nel dopofestival della tv del Pd, Mazza spiega: “Se i cantanti vogliono andare al dopofestival di YouDem non è che dobbiamo dargli l’autorizzazione. Gli artisti sono sempre andati in radio e tv private e continuano ad andarci. Per noi, dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston possono fare quello che credono. We Dem”.

Gli esclusi “Morgan non sarà sul palco né dal vivo, né in video, né in audio. Antonella Clerici dirà quello che vuole, quello che sente e quello che poi sentiamo un pò tutti noi”. Così Mauro Mazza chiude il caso Morgan sgombrando definitivamente il campo dalla possibilità che stasera nella prima puntata del Festival il pubblico possa ascoltare il brano “La sera”, escluso dalla gara.

Altra esclusione eccellente è quella dell’attore comico Paolo Rossi.”Perché non vado più a Sanremo? Per il sabotaggio dei mediocri: sarebbe facile parlare di censura, di regime, ma per quello bisogna essere efficienti. Questi non hanno né la stoffa né l’intelligenza né la cultura. Non è un regime, è una corte” commenta al Corriere della Sera. L’attore ha poi annunciato a diversi quotidiani che metterà su YouTube sabato prossimo, nel giorno della finale del festival, il monologo che avrebbe portato sul palco dell’Ariston, ispirato ad alcuni brani del “Mistero Buffo” di Dario Fo.

[fonti ADNKRONOS ANSA]

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...